Originalità, precisione, professionalità, passione, le caratteristiche che la contraddistinguono.

“Essere pasticciera è una delle soddisfazioni più grandi della mia vita, ma oltre ad essere pasticciere,
bisogna anche saperlo fare, ed è solo il sacrificio, la dedizione, l’umiltà, la fame e la sete di crescere e
formarsi sempre che ti fanno diventare davvero un professionista. Il vero pasticciere si vede da questo e
non dal saper semplicemente eseguire una ricetta”

Dopo una lunga esperienza lavorativa nel settore della ristorazione e della panificazione, decide di dare una
svolta alla sua vita. “Dovevo scegliere tra il rischio e la certezza. il rischio per avere un futuro professionale
concreto e che mi facesse stare bene, o la certezza di un posto di lavoro che già avevo e che mi faceva
portare il pane a casa a fine mese”

Ha frequentato nel 2019 la dodicesima edizione del corso professionale di pasticceria presso l’accademia di
formazione ISTITUTO ECCELSA, dove finalmente ha trovato la sua dimensione. Grazie alla professionalità di
docenti e formatori e maestri pasticcieri, è diventata quella che è oggi, e ha finalmente raggiunto uno dei
suoi più grandi obiettivi, essere e fare la pasticciera. “Ho avuto la fortuna di avere dei grandi maestri ,
persone e docenti straordinari, che hanno inciso nel mio cuore e nella mia testa un mestiere che non
cambierei mai, per nessuna ragione al mondo” Dopo aver conseguito la qualifica professionale di
Pasticciere e Panificatore, ad Istituto Eccelsa ha continuato a crescere e a formarsi grazie a delle persone
che hanno creduto in lei, Vito Matarrese, Nicola Chielli e Piero Monarda che le hanno dato la possibilità e lo
spazio giusto per crescere ancora, e nelle due edizioni sucessive al corso di pasticceria, ha avuto la
possibilità di essere Assistente di laboratorio e successivamente Docente di Pasticceria.

Dopo la sua formazione professionale, ha subito trovato impiego come Capo Pasticciere in una pasticceria
in zona Selva di Fasano, dove per due stagioni ha gestito in completa autonomia il laboratorio di pasticceria.
Un’esperienza che le ha dato tante soddisfazioni, facendola crescere personalmente e professionalmente.

“Oggi sono il Capo Pasticciere di una delle pasticcerie più storiche della mia città, il Bis Bar, di Martina
Franca. Una delle più grandi soddisfazioni della mia vita. Per questo devo ringraziare Lorenzo Albanese,
proprietario della Pasticceria, che dal primo momento ha creduto in me, dandomi la possibilità di portare
nella mia città una pasticceria ricercata, innovativa, che rispetta la tradizione ma guarda all’evoluzione.”

“Sono una persona molto pignola, amo il mio lavoro e ogni prodotto che esce dal mio laboratorio lo sento
mio, quindi come tale pretendo che venga presentato e rispettato. Amo la precisione, la cura dei dettagli, la
mia pasticceria è molto minimal a livello estetico, elegante allo stesso tempo, senza troppi fronzoli. Dietro
ogni ingrediente vi è un’accurata ricerca, per avere sempre materie prime di prima scelta e di qualità. Una
caratteristica fondamentale dei miei prodotti è la continua ricerca per produrre e creare ricette senza
lattosio, per persone intolleranti o che preferiscono un prodotto più digeribile. Il “senza lattosio” è in tante
preparazioni nella mia pasticceria… la crema pasticciera, i croissant, le mousse, i babà, le brioche, il
panettone. Perché nessuno deve rinunciare al gusto e alla qualità di un prodotto artigianale.”

Non ci sono corsi nella lista.